Nell’Aggiornamento del regolamento 1.1 che verrà rilasciato in seguito verranno incluse le seguenti regole che entrano in vigore da ora:

  • Nella sezione Altre Regole:
    • Regola Partite Casa/Trasferta in Pareggio: Nelle partite in casa e trasferta in cui c’è bisogno di far valere doppio i goal in trasferta, siccome la modalità in cui giochiamo i match non ci permette di fare supplementari o gare casa/trasferta, le squadre giocheranno una terza partita da 4 minuti. (Occhio alla durata che è minore delle partite normali di 6 minuti).
  • Nella sezione 6 Calciomercato, la regola 6.3.4 diventerà:
    • Limitazioni Trasferimenti:
      • Ogni calciatore si può trasferire solo 2 volte per ogni stagione, indipendentemente dalla sessione di mercato.
      • Un calciatore che si trasferisce da una squadra X ad una squadraY non potrà tornare nella squadra X prima di due stagioni dopo. (es. trasferimento nella stagione 1, sarà possibile per il calciatore tornare nella squadra X solo nella stagione 3) (qui è stata effettuata la modifica).
      • In caso di scambi particolarmente sospetti gli admin hanno la facoltà di annullare tali operazioni
      • I calciatori acquistabili sono quelli presenti “Ufficialmente nel Database del Gioco” al momento della trattativa
  • Nella sezione Altre Regole:
    • Il ranking europeo rispecchierà in toto la sua controparte reale e verrà diviso in due, il ranking squadre e il ranking campionati.Il ranking per i Campionati sarà costruito in base alle seguenti disposizioni:
      – Ogni squadra ottiene due punti per una vittoria e un punto per un pareggio (metà nei preliminari)
      – I club che raggiungono i quarti, le semifinali o la finale della Champions League o dell’Europa League, ottengono un punto extra per ogni turno.
      – Inoltre, vengono assegnati quattro punti per la partecipazione alla fase a gironi della Champions League e altri quattro punti per la qualificazione ai quarti di finale.
      I Coefficienti vengono calcolati con una media: dividendo il totale dei punti ottenuti per il totale dei club di quella lega partecipanti alle due competizioni di quella stagione. La cifra che si ottiene viene sommata a quella delle precedenti quattro stagioni per calcolare il coefficiente. Quando due nazioni hanno stesso coefficiente, la lega con il coefficiente più alto nella stagione più recente viene posizionata davanti.
      Il Ranking UPFF per i campionati servirà a determinare quanti club parteciperanno alla Champions League e quanti all’Europa League secondo il seguente ordine:
      Lega al primo posto: 4 squadre in Champions, 4 in Europa League, 1  al Preliminare di Europa League
      Lega al secondo posto: 3 squadre in Champions, 1 ai preliminari di Champions, 4 in Europa League, 1  al Preliminare di Europa League
      Lega al terzo posto: 3 squadre in Champions, 1 ai preliminari di Champions, 3 in Europa League, 2  al Preliminare di Europa League
      Lega al quarto posto: 2 squadre in Champions, 1 ai preliminari di Champions, 3 in Europa League, 3  al Preliminare di Europa League
      Lega al quinto posto: 2 squadre in Champions, 1 ai preliminari di Champions, 3 in Europa League, 3  al Preliminare di Europa League

      Totale: 14 qualificate direttamente in Champions, 4 ai preliminari di Champions di cui le 2 vincenti in Champions e le 2 perdenti in Europa League; 17 qualificate direttamente in Europa League; 10 qualificate per i preliminari di Europa League di cui le 5 vincenti ai gironi di Europa League.

      Il Ranking per i club servirà a determinare le fasce di sorteggio dei vari club impegnati nelle Coppe Europee secondo le seguenti disposizioni:

      Sistema punti Champions League

      Eliminazione Preliminari 1,5 punti
      Partecipazione alla fase a gironi 4 punti
      Vittoria nella fase a gironi 2 punti
      Pareggio nella fase a gironi 1 punto
      Partecipazione ai quarti 4 punti
      Un ulteriore punto se si raggiungono quarti, semifinali o finale

      Sistema punti Europa League

      Eliminazione Intertoto 1,5 punti
      Vittoria nella fase a gironi 2 punti
      Pareggio nella fase a gironi 1 punto
      Partecipazione ai gironi 2 punti
      Un ulteriore punto se si raggiungono quarti, semifinali o finale

      I coefficienti dei club sono determinati dalla somma di tutti i punti ottenuti nei precedenti 5 anni, più un 20% del coefficiente della federazione di appartenenza nello stesso periodo.