Giovanni Di Maio detto il Magico non smette di far parlare di se.

Dopo la bella stagione in quel di Sassuolo, il tecnico, redarguito per motivi disciplinari dalla federazione, si trova costretto a dover rivedere i suoi atteggiamenti focosi ma non per questo, almeno per ora, abbandonerà la lega.

Inizia per lui una nuova avventura, carica di speranza ed un progetto giovani che lo affascina da morire, siederà su una panchina toscana, quella dell’Empoli, che da oggi è ufficialmente il “Magico Empoli”!