Futuro… Quale futuro?

L’espanyol é stato volontariamente ma soprattutto involontariamente già invischiato nel calciomercato che verrà.

Giocatori promossi e bocciati da sofifa hanno per forza già fatto impostare le prime linee guida del nuovo mercato. In particolare il declassamento di Scuffet e di Sarr hanno costretto la società a muoversi per cercare il sostituto da piazzare in mezzo ai pali per la prima squadra.

Scuffet, giudicato non pronto ancora al grande palcoscenico, verrà dirottato a Glasgow per riprendersi il posto da titolare fra i giovani. Sarr verrà ricomprato, essendosi riservati la recompra, e rimesso al centro del progetto giovanile, visti anche i suoi soli 18 anni. Chissà cosa ci riserverà l’apertura drl prossimo mercato, ma già ci si può ritenere soddisfatti.

Restate collegati…