L Atalanta in questa stagione grazie ad Higuain Salah kroos Rakitic Vertonghen e qualche miracolo di handanovic riesce a compiere una vera e propria impresa realizzando il sogno che chiunque tifoso allenatore o presidente sogna, il triplete.

In campionato riesce a chiudere al primo posto nella partita scontro diretto dove riesce a guadagnare 3 punti che ne valgono 6 contro L inter.

In coppa Italia la dea riesce ad imporsi 4 a 2 sulla Juventus di mister galipo mentre in Champions dopo un cammino incredibile riusciamo ad alzare per la seconda volta il trofeo questa volta contro il Barcellona di mister silvestre.

Una stagione straordinaria difficile da ripetere in futuro chissà ora se il mister vorrà rivoluzionare La Rosa o continuare a puntare su questi senatori , gli stessi senatori che tenevano così tanto ad arrivare in finale e vincere il mondiale per club .

Nel mondiale , in semifinale L Atalanta trova difronte un betis che nn ha nulla da perdere.
Il betis vince 3 a 0 L andata dove riesce a concretizzare L occasioni avute e sprecandone qualcun altra, L Atalanta nonostante il risultato continua a fare un ottima partita concede tanto ma in attacco crea abbastanza per poter più volte aprire la partita è raggiungere un pari ma la sorte ha deciso di stare da un altra parte.

Nella partita di ritorno L Atalanta riesce subito ad imporsi 3 a 0 nei primi 45 minuti facendo sperare i tifosi in una remuntada, compiutasi a metà nel gol del 4 a 0 . Intorno al 70 minuto rigore per il betis che Griezzman trasforma in gol e affossa i sogni della dea . Nel post partita ci sono stati dei complimenti tra i due tecnici amici e ora alla dea nn resta che guardare L esito della competizione.

Tutto sommato una stagione da 10 e lode perché il mondiale nn può macchiare una stagione straordinaria…