Terminata la lunga parentesi di mercato finalmente ci si prepara a far parlare di nuovo il campo.

I Biancocelesti di mister Agostinelli hanno ripreso gli allenamenti e si preparano all’esordio pronti a dimostrare che la passata stagione è stato solo un incubo a breve termine.

La società si è adoperata sul mercato per sfoltire la rosa di esuberi e fortificare il reparto centrale del campo ritenuto determinante dal mister per un gioco si livello.
Purtroppo si è dovuto sacrificare un giocatore che al centro del campo ha dato molto la stagione scorsa. Sami Khedira infatti parte in direzione Torino di Mister Galipò in una trattativa lampo nelle ultime ore di mercato che però fa approdare tra le file delle acquile due calciatori dalle altissime qualità, Jack Wilshere e Shinji Kagawa.
Nella mediana lascia il gruppo anche Jefferson Lerma, il giovane talentino non ha mai sfondato negli schemi del mister che ha tentato in molte occasioni di forzare la sua presenza ma ormai il divorzio era nell’aria anche la stagione scorsa:

“Auguriamo le migliori cose a Jeff nella sua nuova avventura all’ADO Den Haag di mister Nodari”

Queste le parole del tecnico dopo la cessione.

Il reparto difensivo della squadra si è auto-rinforzato grazie ai talenti della primavera saliti in prima squadra e ora la rosa presenta una riserva in ogni ruolo cardine se non addirittura doppia. Alle spalle di Sule e Barzagli sono pronti i due giovanissimi Llorente e Mammana , mentre a sinistra è battaglia aperta per un posto da titolari tra Dalbert e Lukaku.

Nella Mediana arriva Lucas Leiva, il brasiliano si alternerà con il “gigante buonoBastian Schweinsteiger mentre davanti a loro Wijnaldum, Wilshere, Kagawa, Lulic e Alli dovranno completare il centrocampo alternandosi e aiutandosi nel corso della stagione.

Confermata la coppia Sturridge e Immobile in attacco, la coppia ha dimostrato nel precampionato di essere molto piu affiatata della stagione scorsa e il mister conta su di loro per arrivare alla via del gol.

Sarà una lunga stagione e con un occhio di importanza in piu per il campionato il mister potrebbe provare nelle altre competizioni schemi diversi 3-5-1-1 con l’utilizzo molto piu estremo degli esterni avendo tra i ranghi anche due talenti come Nolito e Traoré. Sarà interessante vedere gli sviluppi di questa stagione del Fifaproject.