C’è uno spiraglio di luce avanti agli occhi dei tifosi del Rennes , una luce che dovrà illuminare e dare speranze dopo un girone d’andata pessimo nei risultati.
L’ottavo posto è figlio di partite sicuramente poco fortunate e di uno stato di forma precario per il poco tempo dedicato al gioco.

Siamo usciti anche dalle coppe di lega e d al mondiale sempre contro le corazzate francesi di PSG e Monaco, purtroppo i sorteggi non ci favoriscono mai!
La grande ed unica gioia è la qualificazione ai quarti di Champions , risultato importante e glorioso per la nostra società.

L’ambizione è quella di recupera posizioni in campionato e di provare a qualificarsi alle semifinali Champions…e per arrivare a ciò ecco i colpi del mercato invernale:
Joel Matip , difensore centrale di 25 anni , Tedesco naturalizzato camerunense, tassello di qualità per migliorare il reparto difensivo.
Insieme a Umtiti formerà la coppia di centrali che dovrà limitare il numero di gol subiti…troppo alti nel girone d’andata.
Daniel Amartey , 23 enne di belle speranze è un jolly difensivo che dovrà maturare, ma le qualità ci sono tutte. Il Ghanese potrà esser impiegato anche a centrocampo vista la sua fisicità.
Javier Mascherino, “el jesefito “, l’ex Barcellona e ex capitano della Seleccion metterà aL'immagine può contenere: 1 persona, stadio disposizione della squadra la sua immensa esperienza.
Sarà il vice Pjanic o la diga difensiva in un centrocampo a 3 acquisto last minute che garantisce qualità e quantità.

Lasciamo a malincuore la Bretagna Kwadwo Asamoah e Salif Sanè , mentre Yann M’Vila rientrerà la prossima stagione.

Ci aspettiamo un finale di stagione degno del la nostra storia…!
Allez Rennes ! 🇫🇷