Dura contestazione dei tifosi partenopei verso la squadra allenata da Santonastaso e gestita dal presidente De Agostinellis.

I risultati non vengono e la squadra, nonostante gli investimenti e il gioco non ottiene i risultati. Della sfortuna, del gioco, di Fifa che penalizza i ragazzi che con venti tiri in porta a partita non trovano la vittoria, il pubblico non ne vuole sapere nulla.

In un duro comunicato della curva le parole sono state chiare, a loro non servono i campioni se poi i risultati non arrivano, i vari Neymar, Ramos e De Gea, principali imputati, possono anche andar via se non portano titoli a casa oltre la Supercoppa.

La Champions è andata e il campionato anche.

Sarà un finale di stagione duro all’ombra del Vesuvio dove il tecnico,il primo ad essere tifoso della squadra che sta guidando, non riesce a far rendere la macchina perfetta come ogni anno. La spaccatura è evidente, ci saranno sicuramente colpi di scena da qui a fine stagione.