Per il Barcellona arriva la seconda vittoria in tre anni della Liga.
Nonostante un inizio negativissimo, con la perdita nel mercato di una pedina fondamentale come Marcelo, la situazione Isco sul punto di partire, per poi restare lasciando la squadra con un bilancio in discesa, l’eliminazione da tutte le competizioni.

E quindi La Liga mai discussa, arriva come un toccasana, per i ragazzi, per l’allenatore, per la società, per continuare a credere in questo progetto.
dall’inizio della stagione alla fine gli uomini di Silvestre N. in testa alla classifica con un vantaggio tale da poter controllare il campionato senza problemi alcuni, hanno dimostrato di avere fame, difendendo benissimo e attaccando con ordine, con isco e Diego costa a trascinare a suon di goal i blaugrana.

Arriva quindi la boccata d’ossigeno, sperando in un mercato migliore nella prossima stagione, che l’ennesimo trofeo della squadra e personale ad un allenatore che non fa cosi rumore ma vanta comunque quasi venti trofei in bacheca.
Ed è Così che si lascia probabilmente fifa 18 con un trofeo minimo in tutte le stagioni giocate, chissà se sarà l’ultima panchina dell’allenatore catalano, in cerca probabilmente di qualche altra casacca prestigiosa.

Vamos CAMPEON!
Un complimento alle squadre partecipanti di questo bellissimo torneo.