Inizia una nuova era nella fiorentina che nel mercato di riparazione ha vistola la cessione di De Vrij, pilastro della difesa.
La società viola è stata costretta a cedere uno dei suoi giocatori più importanti per motivi economici, e questo ha destabilizzato l’ambiente che non ha accettato la cessione, almeno all’inizio.

De vrij era un pilastro per il futuro della squadra, già forte ora e con una prospettiva importante per il futuro.
Il mister ha come al solito cercato di mettere una toppa sia col mercato che tatticamente… arrivati Ivanovic e Vertonghen, due super difensori ma con l’età come discriminante.
Ma col passare del tempo la tifoseria viola ha incassato il colpo e ha iniziato a vedere di buon occhio l’arrivo dei due difensori, che col cambio di modulo ( qui entra in scena la tattica) ha creato un terzetto con Varane di tutto rispetto, forza fisica, velocità, compattezza, e voglia di lottare