Il presidente Vladimir Besosky e l’ allenatore Heinrich Tosensteiner riuniti in conferenza stampa, desiderano fare il punto sulla sessione di calciomercato ormai giunta alla conclusione.

Hanno salutato la squadra Hulk, partito per Genoa, Januzaj, ceduto all’ Amburgo, Sturaro, accasatosi al Nizza e Kolarov, tornato in Premier con la casacca dell’ Everton.
Inoltre, sono partiti in prestito Ogbonna, Sagna, Weigl, Oliver Torres e Rabiot.

In entrata si registrano i riscatti di Volland e Pereyera, i rientri dal prestito a Bordeaux di Khedira e Milik e gli acquisti a titolo definitivo di Marquinhos, Bellarabi e Blind.

Per l’ occasione vengono pubblicati i numeri di maglia:
1 Trapp
2 Ginter
3 Blind
4 Papadopoulos
5 Marquinhos
6 Khedira (C)
7 Kampl
8 Pereyra
9 Vardy
10 Calhanoglu
11 Volland
12 Richardson
15 Stendera
16 Kimmich
18 Belotti
19 Brandt
21 Bernardeschi
22 Milik
23 Bosingwa
24 Gimenez
25 Bellarabi
44 Rugani

Bilancio sanissimo, con un saldo spese/acquisti in passivo di 2,2 milioni e un monte ingaggi di soli 10 milioni stagionali.