E’ lui il (vecchio) top player del (nuovo) Chelsea targato mister Di Sabatino.

Christian Eriksen, danese in forza al Tottenham nella realtà, è stato protagonista di un’annata fantastica con gli Spurs: 48 presenze condite da 12 gol e ben 23 assist. La stagione 17/18 è iniziata con 3 assist ed 1 gol in 4 presenze.

Il suo overall è infatti decollato: ad inizio FIFA 17 era di 84, salito poi con un UP ad 85. Ecco il suo nuovo OVR per FIFA 18:

Mister Di Sabatino, in una trattativa alquanto estenuante con mister Russo (alla guida del Bilbao) è riuscito a strapparlo rinunciando a ben 3 giocatori, tra cui Kamil Glik, difensori ormai affermato e tra i migliori in circolazione.

Le sue giocate da 2 stagioni illuminano letteralmente la squadra: dai suoi assist più belli ai suoi gol mai banali, soprattutto dalla distanza..accelerazioni pazzesche e tanto cuore, ogni partita, fino al 90′ minuto. Destro o sinistro è indifferente, ogni pallone che lui tocca è MAGIA.

Ha fatto innamorare ogni tifoso prima del Villarreal ed ora del Chelsea, la sua nuova squadra.

Si vocifera infatti di una numero 10 già pronta con fascia da capitano, per provare ad essere protagonisti in Premier League dove le avversarie sono fortissime e ben preparate.

Ma è anche vero che la squadra, guidata da mister Di Sabatino, in alcune zone del campo (vedi soprattutto difesa o centrocampo) è alquanto carente e pecca di giocatori funzionali. I terzini ad esempio, non sappiamo se riusciranno a garantire il meglio anche in questa nuova stagione. Il centrocampo è considerato troppo poco roccioso, gli esterni poco all’altezza, e soprattutto la panchina è cortissima. 

Frutto di tattiche di mercato completamente sbagliate, sfortuna o cosa? Questo non ci è dato saperlo, ma sappiamo che Eriksen non è proprio al sicuro al Chelsea e non può vivere sogni tranquilli. Molte squadre sono su di lui, club molto più blasonati e vincenti. Che potrebbe partire per 2 o 3 giocatori meno forti ma promettenti e funzionali al gioco, non è da escludere. Ma Christian non è e non può essere considerato un semplice giocatore..

Cosa ne sarà di lui? E’ ciò che si stanno chiedendo, preoccupatissimi, tutti i tifosi della squadra.

Il mercato sta per iniziare insieme al nuovo gioco…staremo a vedere! STAY TUNED!