NUOVA AVVENTURA,VECCHIA CONOSCENZA

Per la stagione N.11 a Montpellier hanno deciso di affidarsi ad una vecchia conoscenza della Ligue 1: mr Vigani.

I tifosi non hanno preso al meglio questa decisione, visto che prima di prendersi un periodo di pausa sulle montagne nepalesi il nuovo allenatore non concluse un granché, qualcuno direbbe zero tituli.

La nuova società si prepara alla nuova stagione. Mercato senza grossi colpi, nel tentativo di ridurre il monte ingaggi sono stati ceduti Eto’o, Milner, Shatov,Garcia ed è stato svincolato N’Diaye a causa dell’elevato costo a bilancio.

La società saluta i nuovi arrivati Veretout, Sturaro, Walace, Medeiros, Sala e Babacar. Presidente e allenatore concordano sull’obiettivo stagionale: retrocessione dignitosa.