Ai nastri di partenza della nuova Premier confermato coach Mou alla degli Spurs, che saranno impegnati anche in Europa League. Nell’ultima sessione di mercato tante difficoltà per il ds dei Lilywhite che tra una rosa ristretta e una situazione economica complicata ha dovuto fare i salti mortali per allestire una rosa competitiva. Unica dolorosa cessione è stata quella di Ever Banega,chiuso da capitan Eriksen, mentre sono arrivati dalle aste gli esterni Johnson e Shiskin; in prestito con obbligo di riscatto il difensore Onhuoa e a ridisegnare il cenrocampo gli acquisti importanti di Hector Herrera e Yacob. Ora la parola passa al campo sperando che sia una stagione serena e ricca di soddisfazione. #gospurs