“Sono visibilmente emozionato: inizia una nuova stagione per me, più o meno la seconda qui a Villarreal, pertanto voglio ringraziare il presidente della fiducia, i dirigenti ed il forte calore dei tifosi.

Fare mercato con pochissimi fondi non era di certo semplice, ma grazie alla società è stato fatto un grande sforzo economico per ascoltare le mie esigenze e per portare qui determinati giocatori. Ringrazio innanzitutto coloro che ci hanno salutato, tra cui Gervinho, Obiang, Tomas Pina, Badstuber ed Honda, augurando loro le migliori fortune professionali.

Venendo ai nuovi acquisti, e ringraziando ancora la società per aver comprato giocatori funzionali al mio gioco, di sicuro quello che spicca di più è Fernandinho: il centrocampista brasiliano che prenderà in mano la squadra ed insieme a Tevez e Glik sarà il nostro trascinatore. Grande tiro, ottima visione, ci aspettiamo tanto da lui, visto anche l’esborso finanziario.
Poi c’è Shatov, l’ala che va a sostituire Gervinho e dai cui siamo rimasti sorpresi, considerando anche il basso costo di acquisto; speriamo possa fare molto bene.
Diouf è la punta che forse cercavamo più di tutti e che va a smuovere gli equilibri in campo, tanto che stiamo pensando ad un cambio di modulo, un giocatore come lui non può stare in panchina. Forte fisicamente e buoni piedi, ci puntiamo molto, sia a gara in corso che con un modulo 433 più offensivo.
Da segnalare l’arrivo anche di Lovren (difensore centrale che parte un pò indietro nelle gerarchie ma se lavora bene avrà le sue chance).

In prestito, per completare la rosa:
– Vilhena (centrocampista classe ’95 dotato di enormi qualità, ci ha impressionato davvero, penseremo ad un suo riscatto);
– Beister (esterno destro e sinistro, polivalente, molto valido).

Si ringraziano innanzitutto le società con cui abbiamo definito accordi, ed in parrticolare le società Torino Football Club Fifa Project e FC des Girondins de Bordeaux Fifa Project per i relativi prestiti.

Parlando del campionato, quest’anno credo sarà ancora più dura dello scorso anno: con l’ingresso del Rayo Vallecano e del Malaga, con i forti Real Betis Balompié Fifa Project, Real Madrid Club de Fútbol Fifa Project, FC Barcelona Fifa Project, Club Atlético de Madrid Fifa Project, Athletic Club Fifa Project, Valencia Club de Fútbol Fifa Project, Sevilla Fútbol Club Fifa Project dovremo lottare giornata per giornata per raggiungere i nostri obiettivi.
Non sarà facile, ma ce la metteremo sempre tutta.
Dalla prima, all’ultima giornata.

ED ORA UN SOLO GRIDO! FORZA VILLARREAL!!!!!!”