Al giro di boa dell’ultima stagione 2018/19 non tutti i sogni sono stati realizzati .
Il rammarico più grande è stata la pessima Champions League disputata , senza nessuna vittoria . Un peccato che però certifica come la massima competizione internazionale non ci vede ancora pronti dopo la rivoluzione estiva.

Tanti giocatori inesperti e la evidente differenza tecnica hanno evidenziato come il ringiovanimento della rosa non va a braccetto con i risultati.
Stessa sorte nel mondiale per club dove siamo usciti mestamente per mano del Napoli che ci ha preso a skill tutto il match, oltre che a pallonate e tiri al volo. Il Napoli è l’esempio lampante di cosa non saremo mai noi , un fenomeno da baraccone circense!

Ci consoliamo con un buon 3 posto in Ligue1 , e su questo dobbiamo fare un mea-culpa per i punti persi. Con la capolista Saint Etienne eravamo 2-0 e ci siam fatti recuperare in 3 minuti alla fine.
Abbiamo perso con OM e Monaco che giacciono nella parte bassa della classifica. È un demerito nostro quello di non essere mai costanti!

Attendiamo di disputare le coppe di lega e terminar al meglio la stagione…e cercare soddisfazioni con la squadra B che ben si è comportata nel girone A.

Allex Renne 🔴⚫️