Stagione conclusa in casa Sampdoria.

Il mister salernitano, Angelo Brenca, riesce a conquistare tre trofei stagionali: Supercoppa europea, Supercoppa italiana e Serie A.

In coppa Italia si esce in semifinale contro l’Inter senza perdere…si esce con due pareggi ma con la regola dei gol in trasferta.

Grande rammarico per la finale di Champions League contro il PSG, dove però non possiamo recriminarci nulla…nelle partite secche sopratutto con un avversario forte il risultato non è mai scontato né da una parte né dall’altra.

Nel Mondiale per Club si esce agli ottavi di finale, sempre contro il PSG che si candida quest’anno come bestia nera del mister.

La stagione è stata molto positiva ma al mister non scende giù il malumore creatosi nel post finale Champions, dove società e tifosi hanno contestato qualche scelta del mister. Se si riuscirà a cucire questo strappo il mister rimarrà…ci saranno aggiornamenti importanti nei prossimi giorni…