Con l’uscita del database ufficiale sofifa.com, a soli 7 giorni dall’uscita ufficiale del gioco, si fa viva la voglia di mercato.

In Costa Azzurra, più precisamente a Nizza, si pensa ad una rivoluzione nello scacchiere degli 11 titolari. Mister Giuliani si confronta con la società per preparare al meglio la nuova stagione e studiare i colpi più azzeccati.

Dopo un ottima annata chiusa al quarto posto e il successo in Europa League la società cercherà sul mercato i profili più adatti per poter rafforzare in particolare il centrocampo. Nella sua prima intervista il DS ha spiegato quale potrebbe essere la tattica che adotterà la società:

” Il nostro bilancio ci da la possibilità di investire solamente su un top player ma l’esigenze del mister richiedono almeno 2 ottimi giocatori nei ruoli di difesa e centrocampo. Per questo la società potrebbe sacrificare uno tra i due leader d’attacco: Giroud e Jonas. Il francese potrebbe finire sul mercato non per mancata stima dell’allenatore, bensì per favorire e alimentare il mercato del Nizza, che cercherà un trasferimento nella formula 3×1 per dare più possibilità tattiche al mister. Insomma per potersi muovere sul mercato ci sarà bisogno del sacrificio di una pedina importante, nonché uno dei migliori colpitori di testa al mondo che con il nuovo stile di gioco che sarà presente su FIFA 18 può rivelarsi LETALE “.

Il mister è quindi carico per questa nuova annata, consapevole del fatto che in Francia le squadre sono ancora più attrezzate e bisognerà dare il meglio per poter far sognare, ancora, i tifosi!