Non sono passate che poche partite ma a Manchester, sponda reds, la cessione di Wayne Rooney è ormai un ricordo lontano.

Nella passata stagione Wayne & Paulo hanno vissuto una convivenza fruttuosa, Rooney è ritornato il bomber d’area senza più compiti difensivi e il giovane Dybala ha imparato il mestiere dall’inglese, migliorando anche i movimenti sulla trequarti senza dare mai punti di riferimento ai difensori avversari.

La cessione del Capitano ha portato il mister a responsabilizzare ancor di più il giovane argentino posizionandolo alle spalle del neo-acquisto Immobile. Dopo qualche amichevole balbettante l’intuizione del tecnico: avanzare La Joya da trequartista a seconda punta, cambiando modulo solo per far esprimere al meglio il talentino di Laguna Larga! E il gioiello ripaga alla grande!

Prestazioni ‘ccezionali in ogni partita, 6 gol stagionali (4 in Premier, 1 in coppa di lega e 1 decisivo a Napoli in Champions) e diversi assist. Uomo squadra e punto di riferimento per i suoi compagni.

Ormai a Manchester le magliette n.21 sono esaurite, ormai è JOYA-MANIA!

Articolo scritto e ideato da Umberto Bianchi