Spagna, sponda LIGA BBVA, direzione U.D. Las Palmas.

Sta trascinando la squadra non solo alla salvezza, obiettivo primario ad inizio stagione, ma verso obiettivi molto più inattesi: il tecnico Buiani tenta l’assalto alla coppa dalle grandi orecchie! Ecco pertanto l’intervista del bomber ivoriano, Didier Drogba, dopo il pareggio casalingo con il Villarreal; proprio suo il gran gol dalla distanza a 5′ dal termine (mentre il sottomarino giallo sprofonda sempre più).

Giornalista: “Come ti trovi con il Las Palmas e nel campionato spagnolo?”
DIDIER: “mi sento come a casa, fin dal primo momento ho sentito la fiducia da parte di tutti. Il campionato spagnolo è sempre stato un esempio per me, le squadre sono competitive e le società sono ben organizzate, lo reputo tra i migliori al mondo.”

Giornalista: “Ben 7 reti in campionato e 3 in Europa League, nonostante i 38 anni riesci sempre a fare la differenza, qual è il tuo segreto?”
DIDIER: “Mi sento bene, sento la stima dei compagni e dell’allenatore e i tifosi inneggiano il mio nome tutte le partite questo è meraviglioso! Da questo nasce la mia forza, non voglio arrendermi, è ancora presto per me“.

Giornalista: “Cosa prevede il tuo futuro? quali sono i tuoi obiettivi?”
DIDIER: “difficile stabilire cosa accadrà, l’unica cosa che posso garantire è che segnerò ancora tanti gol e lo farò con la maglia del Las Palmas. Sono legato alla squadra e spero continueremo a sognare”.
Un Las Palmas davvero carico, un tecnico galvanizzato dai risultati si sta esprimendo sempre meglio, i tifosi possono davvero sognare! 
A cura di: Peppe Di Sabatino