Pellegatti: “Eccoci con il nuovo Tecnico del Milan. Salve Mister Fortes, innanzittutto benvenuto in Italia. Dopo i primi giorni solo adesso riusciamo ad intervistarla. Le piace Milano? Come si è trovato al suo arrivo?”

Mr.Fortes: “La ringrazio Signor Pellegatti per il benvenuto, sono contento di essere qui. Sono nato e ho vissuto per molto tempo in Italia, quindi non ho avuto particolari problemi di adattamento e di lingua, anche se è da anni che parlo solo il tedesco“.

P: “Tante squadre l’hanno corteggiata, Come mai ha scelto proprio il Milan?”

Mr: “Beh lo sanno tutti, sono un tifoso del Milan fin da piccolo, quindi stare qui e allenare la prima squadra di Milano è un orgoglio ed è la realizzazione di un sogno.”

P: “Gia da tempo si parlava di un suo possibile addio da Monchengladbach e dal Campionato Tedesco.”

Mr: “Si. Diciamo semplicemente che non ero più stimolato a continuare in Germania per varie cose, tutto qua. Nulla togliere al campionato tedesco, che negl’anni ha alzato il suo livello di qualità, lasciando alle spalle l’etichetta di campionato di serie b. Con la società sono rimasto in ottimi rapporti, il presidente ha fatto di tutto per trattenermi, e lo ringrazio. Ho un bel ricordo e legame con quella città quindi in futuro non si sa mai… ma credo che si possa capire, quando il Milan chiama…”

P: “Come è stato l’incontro con la squadra?”

Mr: “Beh, i Ragazzi sono meravigliosi, mi hanno accolto a braccia aperte, molto umili e fin da subito mi hanno trasmesso la loro voglia di fare bene e lavorare, per raggiungere alti livelli. Insomma, è il clima che speravo di trovare. I primi allenamenti sono andati a buon fine e ho capito già molte cose. Spero che la società faccia il possibile per trattenerli tutti, non ho bisogno di altro, ho trovato un grande gruppo. Dopo l’addio di Berlusconi e l’arrivo della proprietà cinese c’è stata una completa rivoluzione della rosa e il Presidente Yonghong Lì ha fatto un gran sacrificio per investire sul mercato, ma nonostante il clima scettico sulla squadra, lo scorso anno il Mister Gigi Ryo ha conlcuso un buon campionato, arrivando 4° in classifica. Quindi ci troviamo quest’anno a lottare su tre fronti, cercheremo di fare bene, soprattutto per i tifosi”

P: “Mi sembra di vedere molta determinazione sul suo volto. Come ultima cosa e la lascio andare, si sente di dire qualcosa ai Tifosi?”

Mr: Si, Sempre Forza Milan!