Tempo di mini bilancio per i campioni di Spagna del Villarreal. Sta infatti per iniziare il girone di ritorno e, stranamente, la squadra ha deciso di non effettuare movimenti sul mercato in questa sessione.

In campionato la squadra si trova terza in classifica: purtroppo pesano troppo la sconfitta con il Valencia ed il pareggio con il Barcelona, perché basta perdere 2 punti ed il cammino si fa davvero difficile. Cercheremo di riprenderci e vincere il più possibile, in un ritorno che si preannuncia di fuoco.

Passando alla Copa del Rey, la squadra ha superato i 2 turni e si trova in semifinale. L’allenatore non nega di voler puntare alla vittoria finale della coppa, tanto ambita.

Passando al contesto europeo, notiamo un cammino a due facce. La coppa delle coppe ci ha visto uscire subito in un girone sicuramente difficile, ma forse la squadra non l’ha presa davvero sul serio. Peccato.

In Champions League la squadra si è qualificata come seconda ed incontrerà ai quarti di finale i campioni del Marsiglia. Sarà dura, durissima ma la squadra ci metterà anima & core.

Infine, il disastroso cammino (se così si può definire) nel mondiale per club. Due partite sfortunate e brutte contro un Genoa che ha sfruttato ogni occasione a disposizione. Competizione in cui, dalla stagione 4, non riusciamo ancora a superare un turno.

Questo il bilancio a metà stagione del Villarreal C.F. Il mister promette massimo impegno e determinazione in un girone di ritorno decisivo, sia per il suo stesso futuro che per le casse societarie!

FORZA GIALLI!

Articolo a cura di: Peppe Di Sabatino