Si è appena conclusa la pausa di metà stagione con la sessione di mercato nel quale è stato acquistato l’esterno difensivo Kenny Lala che prende il posto di Silvan Widmer che è stato ceduto dopo tanti anni passati nella rosa.

In questa pausa la squadra ha lavorato molto sul piano tattico cercando di trovare nuove soluzioni, il modulo più accreditato per le prossime partite è il 433 con lo schieramento in posizione di Ala sinistra di Francois Kamano che è stato appena promosso dal settore giovanile, completano il reparto offensivo Keita Balde sulla fascia destra e Moussa Marega che agirà da centravanti.

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.15752-0/p480x480/46759382_435521170310951_8893511324386983936_n.jpg?_nc_cat=106&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=225e112351c1437330d61a74585e961a&oe=5C70C956Nel centrocampo a tre troviamo il capitano Kevin Prince Boateng che avrà il compito di inserirsi con frequenza a supporto degli attaccanti, Thomas Partey sempre più leader in campo con i suoi muscoli agirà sia in fase difensiva che offensiva mentre Timouè Bakayoko sarà il muro davanti la difesa con il compito di interrompere la manovra avversaria.

In difesa sulla fascia sinistra Kwadwo Asamoah, sulla fascia destra Kenny Lala e al centro i due rocciosi Salif Sané e Marcelo ed infine
In porta Hradecky.
Le alternative in panchina sono svariate con la possibilità di cambiare modulo e passare ad un 4312.


Aspettiamo le prossime partite per valutare queste nuove scelte tecnico tattiche del mister Buiani.