Uno dei maggiori protagonisti della scorsa sessione di mercato è stato l’allenatore dell’Étienne Lippolis Francesco. Il coach pugliese si è reso protagonista, insieme al compaesano Dammacco Angelo, di una delle trattative più discusse degli ultimi anni del Fifa Project. Con una manovra, ancora non ben definita, è riuscito ad accaparrarsi le prestazioni del Kun” Sergio Agüero

Ma il calciomercato oramai alle porte ed è tempo di calcio giocato. L’attaccante argentino ha subito preso per mano la squadra francese ed assieme a Cuadrado e Neymar è andato a formare uno dei tridenti più forti dell’intero torneo.

Inizia la fase finale dell’Europa League ed a sfidarsi è la squadra di coach Lippolis, contro l’armata viola del campano Pascarella. Le due gare sono state estremamente tattiche, ma a spuntarla è stata la squadra Francese. Nel match di andata gli uomini in casacca verde sono stati aiutati dal fato, infatti, a decider la partita,è stato un grossolano autogoal di Vertonghen. Nella gara di ritorno Aguero e co. riescono a giocare un calcio rapido, tecnico e divertente per il pubblico. Per l’argentino un goal e svariati assist per i compagni. Il risultato complessivo che ha garantito il passaggio del turno al Saint Étienne – nei 180 minuti – è stato di 4 reti a 1.

Lippolis gode, Augero segna…. Dammacco? Si coccola Zaza e Coman.