Ha inizio la stazione 14 in Premier League, il Tottenham vuole riscattarsi dopo il deludente mercato di riparazione della scorsa Stagione, un rendimento pessimo che gli ha portati a finire in fondo alla classifica, riuscendo a fine stagione a chiudere la classifica in 6° posizione.

Questa nuova stazione ha portato una rivoluzione della rosa dopo gli addii dei TOP della squadra come Mesut Özil,

che dopo mezza stagione ha lasciato gli Spurs per andare a giocare in Italia.

Anche Willian ha lasciato il club insoddisfatto delle loro ambizioni, il giocatore vuole puntare in alto e ha deciso di scegliere una big come il PSG.

Il club ha fiducia  in Serban, e sa che in questa stagione può migliorare alcune prestazioni della propria squadra, e soprattutto riuscire a fare punti in classifica per puntare alla Champions.

Un avvio di Campionato difficile per il tecnico, si e visto giocare 3 partite nelle quali la squadra poteva meritare qualcosina in più, un pareggio una sconfitta e una vittoria, 4 punti totali.

Questa settimana si riparte con il derby, queste le dichiarazioni del mister.

“Allenare il Tottenham mi rende felice, sto bene qui.

Difficili le partite che ci aspettano in campionato, ma so che la mia squadra ha il potenziale di affrontare tutti a testa alta.

Il derby? Partita che ci può dare molti stimoli per ripartire alla grande.”