Resoconto di metà campionato per il Rennais di mister Di Stasio.

Dopo l’importante riduzione di forza della squadra, sopratutto nelle alternative ai titolari, dobbiamo registrare un calo nel rendimento complessivo rispetto alle passate stagioni.

In Ligue 1 chiudiamo al terzo posto a soli 3 punti dalla capolista Monaco. Come spesso capita perdiamo punti con squadre minori e battiamo le maggiori pretendenti al titolo. La costanza di rendimento credo non ci apparterrà mai.

Nelle coppe di lega abbiamo vinto e perso. Dopo aver superato i quarti di finale di Coupe de la Ligue battendo il Lille, siamo caduti nettamente con il PSG in Coupe de France. Obiettivo è sicuramente la finale di coppa.

Buon risultato in Champions League con il passaggio del turno, secondi solo allo straordinario Schalke 04 di questa stagione. Non abbiamo mai passato le semifinali, speriamo e lavoriamo per questo.

Uscita misera dal mondiale per club contro il fallimentare Chelsea in ambo i match.

Nota dolorosa le pessime prestazioni della squadra B. In CFA rasentiamo l’ultimo posto ed in Youth League, se non avessimo sprecato per stupidità qualche punto, forse non saremmo appesi ad un filo di speranza per superare il girone. Nota invece molto positiva la crescita di giocatori giovani e promettenti come Gbamin e Augustin che saranno sicuri protagonisti nei prossimi campionati.

Vediamo ora il mercato cosa dirà…