Tempo di bilanci in casa Werder dopo questa stagione, abbiamo deciso di fare un pagellone finale:

Reina: 7 rappresenta l’uomo spogliatoio, non commette errori, subisce molti gol ma a causa della difesa. Si prodiga per la squadra, cerca di essere da chioccia per i giovani.

Iraizoz SV buono per portare le borracce in campo

Kolasinac 7 la spina nel fianco di molte squadre, ottimo a livello difensivo sempre presente in attacco.

Perrin  6 ha grosse qualità ma spesso è fuori tempo

Garay 6 comanda la difesa come schettino comandava la Costa concordia

Van der Wiel 6 di fiducia per i tatuaggi, senza infamia e senza gloria

Ismaily 6 gioca due partite per sostituire lo squalificato Kolasinac e si fa trovare pronto.

Elustondo SV l’allenatore non riesce a pronunciare il nome e quindi non lo schiera mai

Balanta SV si vede nello spogliatoio solo per i suoi 33 cm

Xhaka 7 il metronomo della squadra, la maggior parte dei palloni passano da lui, e trova anche spesso il gol da fuori area

Bonaventura 8 la certezza, classe, tecnica, velocità e potenza, trova tanti gol da fuori ma anche con i suoi ottimi inserimenti.

Darida 8 la sorpresa il ragazzo si guadagna il posto da titolare subito, trova tanti gol, soprattutto offre prestazioni sempre sopra la sufficienza

Guardado SV buono per scaldare la panchina

Elneny SV gioca benissimo in amichevole ma il mister non lo schiera mai

Ceballos SV ottimo rinforzo per le amichevoli

Quaison SV serve solo per far numero e si vede

Granero SV vedi Quaison

Insigne 9 il top player della squadra, offre giocate pazzesche e trova molto spesso euro gol. L’arma in più, il mister lo sa e se lo coccola.

Moreno 8 il bomber della squadra, trova spesso il gol, se ne mangia anche tanti, ha margine di miglioramento

Gnabry 7 ancora acerbo il ragazzino, ma ha uno sprint che Bolt spostate, offre assist e qualche gol, deve crescere tanto

Mirallas 6 da titolare a riserva è un attimo quando chiamato in causa si fa trovare pronto

Aduriz 6 nelle amichevoli trova con costanza il gol,  paga la condizione di Gerard Moreno e quindi non vede mai il campo in partite ufficiali.

Ayew SV vedi Quaison e Granero