Rimaniamo sempre in Francia, in Ligue 1. Ora tocca al LOSC Lille fare un ultimo bilancio prima del finale di stagione. Ecco l’analisi di mister Torresi sulla sua squadra!
I Mastini sono la prima squadra semifinalista dell’Europa League!
Dopo aver vinto un  girone ostico e pieno di insidie, il cammino nel tabellone ad eliminazione diretta vede il Lille incontrare agli ottavi di finale l’Arsenal di mister Perillo. Dopo un’ottima vittoria all’andata, per 3-1, c’è stato un ritorno al cardiopalma: sotto per 1-0 grazie al gol di Alcacer, i Mastini soffrono..Leno neutralizza incredibilmente un rigore all’84 minuto ad Eto’o, che avrebbe significato l’abbandono della competizione. Tanta sofferenza ma finisce 1-0 per l’Arsenal ed il Lille si qualifica!
Ai quarti di finale c’è invece la Roma di mister Zichella, che in serie A non sta vivendo un ottimo momento (appunto si parla di  un possibile esonero e come successore il più indiziato sembra Di Stasio del Rennes). Nonostante ciò “la magica” mette davvero in difficoltà nella partita di andata i francesi, tanto che già al 12′ di gioco era in vantaggio per 2-0 fuori casa. La reazione della squadra di casa non si è fatta però attendere e, dopo una piccola modifica alla formazione che ha dato pressing e gioco più fluido, si è arrivati alla rimonta grazie ai gol di Origi, De Bruyne e Dembele. All’Olimpico, nel match di ritorno, la squadra si è dimostrata più compatta forte del risultato dell’andata, e passa subito in vantaggio con un rigore segnato dal bomber belga di coppa: Christian Benteke. In una delle poche occasioni concesse alla Roma arriva il pari di Kovacic; pareggio momentaneo perché nel secondo tempo arriva il gol della sicurezza con lo straordinario Origi, liberato da un gran passaggio di Kevin De Bruyne.
Si aspetta adesso la semifinalista che sarà il Genoa guidato da Leo Messi o l’Everton di mister Giuliani.
La squadra è consapevole dei propri mezzi e ce la metterà tutta per arrivare ad una finale! 
Allez Les Dogues
A cura di: Peppe Di Sabatino