Il Celta Vigo ha un nuovo padrone in Liga BBVA.

Infatti arriva alla guida della squadra il tecnico Antonio Pascarella, proveniente dall’Arsenal. Una nuova sfida per il tecnico che cercherà di vincere nuovi trofei; ricordiamo che per lui è un ritorno in Liga, dopo una prima esperienza al Valencia.

La redazione ha realizzato un’intervista esclusiva al portiere titolare del Celta Vigo, Kevin Trapp. Di seguito l’estratto dell’intervista:

Andare in Liga sarà una rivincita rispetto alla scorsa stagione?

” L’anno scorso non siamo riusciti per poco a dimostrare quello che volevamo e dobbiamo accettarlo perché il calcio a volte va così. Ma quest’anno siamo molto concentrati sulla nostra realtà e sui noi stessi “.

Il Barcellona è la squadra più pericoloso della Liga?

” Conosciamo la loro classe ma concentrarci su una sola squadra della Liga sarebbe un errore, dobbiamo stare attenti a tutte le squadre. IL Barcellona ha un allenatore giovane e la sua voglia di migliorarsi ogni anno lo rende sempre più temibile “.

La sfida con l’Espanyol dell’ allenatore Tucci?

” Questa volta speriamo di riuscire a non renderlo infelice dopo la partita. E’ sempre un piacere incontrarsi, è un grande allenatore ed è sempre bello affrontarlo “.

Il Celta Vigo sarà cambiato dal mercato?

” Compensare una perdita come quella di Benzema lo scorso anno è stato molto complicato ma questa squadra sa stare insieme, è unita sia in campo che fuori e questa sarà la chiave principale per ritrovarsi e affrontare questa nuova stagione indipendentemente da chi sarà acquistato o ceduto dalla società “.

Il portiere tedesco conclude così:

” Io darò il massimo per difendere la squadra tra i pali ed insieme potremo toglierci grandi soddisfazioni “.