Oggi cercheremo di darvi dei consigli/suggerimenti al fine di farvi partire con il piede giusto nella celebre modalità della Serie Fifa e cioè FUT, Fifa Ultimate Team.

Ricordiamo che saremo particolarmente attivi questa stagione su questa modalità per offrire ai nostri utenti un’esperienza di gioco ancora più ampia e soddisfacente.

Oggi parleremo brevemente di come poter fare investimenti corretti, evitando di farvi sprecare crediti, soprattutto nei giorni iniziali del lancio della Web App in modo da agevolarvi nella costruzione della vostra rosa in FUT 17.

Nel precedente articolo vi avevamo già parlato di cosa fosse la Web App e di come accedervi (qui), ci eravamo anche soffermati su due punti fondamentali cioè “Pacchetti Regalo” e “Doni Quotidiani” accennando che proprio questi erano di fondamentale importanza per far mercato.
Nell’ipotesi quasi certa che da questi pacchetti non troverete nulla di buono, il nostro consiglio è quello di vendere tutto e subito. Questo perché avete bisogno subito di crediti, per poter finanziare la vostra compravendita.
Se invece avete trovato giocatori di medio/alto livello, allora non conviene metterli sul mercato, perché gli altri utenti avranno in possesso, come voi, pochi crediti. Più passeranno i giorni, più ci avvicineremo alla data di rilascio di FIFA 17, e più la gente punterà a questi giocatori quindi è utile tenerli, almeno inizialmente.

Altro punto di fondamentale importanza è il controllo del prezzo di vendita in base al mercato. Non fatevi prendere dalla mania di voler guadagnare subito e tanto. Dalle esperienze passate, si sa che per i primi giorni i prezzi sono piuttosto bassi (cosa logica in quanto nessuno ha potere d’acquisto). Anche quelli di giocatori medio/alti. Un Bonucci, per esempio, può anche costare inizialmente sugli 8-10k, per poi schizzare a 18-20k ad inizio gioco.

Vi Consigliamo di puntare su queste tipologie di giocatori:

  • elevato valore in velocità
  • elevato valore in dribbling
  • giocatori che abbiano 4/5 stelle skill
  • giocatori che erano buggati sui FIFA precedenti
  • un IF interessante preso a prezzo di scarto

Ovviamente il nostro consiglio è quello di venderli appena raggiungono un buon profitto, in modo tale da potersi garantire un buon guadagno (sui 2-3k).
All’uscita del gioco, la prima cosa da fare, è riscattare tutti gli oggetti dal catalogo quali divise e palloni. Non servirà metterli sul mercato (dato che tutti i player li avranno) conviene, se non ne avete di bisogno, scartarli anche perché non hanno un elevato valore di scarto.
Molto importante è il riscatto degli oggetti del catalogo i quali sono strettamente collegati al vostro livello EA. Maggiore è il livello maggiori saranno i bonus che potrete riscattare. Come ad esempio i bonus partita: sono dei bonus che vi daranno crediti in più a fine partita (ve ne sono diversi: +200 per 10 partite, +1000 per 10 partite, il che vuol dire che a fine partita riceverete 200 o 1000 crediti in più!).
Sempre dal catalogo è importantissimo riscattare l’estensione della lista trasferimenti e obiettivi (da +20 a + 100).

Che dirvi, sperando che questi pochi consigli vi possano essere utili per partire col piede giusto non ci resta che attendere tutti insieme il rilascio della Web App e successivamente del gioco augurandoci una bella esperienza nel mondo Ultimate Team di Fifa 17 e un divertimento collettivo con i tornei della FUT Division del Fifa Project.