I cileni del curido umido FC, squadra satellite del Bilbao, controllata dai Rangers di Glasgow, continuano la tradizione positiva e vincente del club riuscendo a portare a casa il titolo di campioni del Cile, con presenti formazioni di un certo livello, tipo valencia (ancora tu) psg e Nizza.

Nel girone di ritorno si è riusciti a vincerle tutte, nonostante la cessione della punta di diamante richarlison.

Score 10 V e 2 P che ha permesso di portare a casa anche il miglior attacco e la miglior difesa del torneo.Basti pensare che, appunto richarlison venduto a metà stagione, chiude con 8 goal al secondo posto tra i marcatori insieme al compagno di squadra ninga, anche lui messo in panchina dall’arrivo di konate ed Embolo.

Il cammino così costante ci permette di qualificarci per l’importantissima copa libertadores del prossimo anno. Competizione alla quale gli scozzesi sono molto affezionati (la vecchia youth League) e per la quale dovranno giocare la finale contro i pluri campioni inglesi del chelsea freschi campioni di:
Premier Champions League
F. A cup
Marlboro cup
Coppa del nonno
Mitropa Cup
Nebbia cup
Celtica cup
Alaska cup

Insomma si onorerà questa competizione consapevoli che ormai è già vinta dalla corrazzata vichinga e che il suo presidente, re del mercato delle automobili SW, sta già festeggiando ormai da tempo.

Complimenti ai vincitori.

Un ringraziamento speciale va al direttore del magazine Alessandro Agostinelli che dovrà stampare la prima pagina in tiratura illimitata per permettere allo SW di regalare il prezioso cimelio ai suoi fedelissimi fan.