Bilancio di fine girone d’andata per il City.
Nonostante la brutta partenza nella prima settimana la squadra ha superato brillantemente il girone di Champions consolidando un primo posto con 14 punti nel proprio girone su 18 a disposizione non subendo nessuna sconfitta.

In campionato ha pesato tantissimo la sconfitta con il Leicester ad inizio campionato che ha impedito di essere a ridosso del West Ham che sta meritando la vetta ma nonostante ciò la squadra si è dimostrata da vertice imponendosi come prima rivale dei nuovi Hammers.
L’obiettivo minimo è stato raggiunto anche nelle Coppe di Lega dove sono state raggiunte le due semifinali.

In UEFA Cup Winners Cup, competizione difficilissima visto che vi partecipano le vincenti dei trofei, è stata raggiunta la semifinale con il secondo posto dietro l’Inter.
Peccato per l’eliminazione prematura al Mondiale in quella settimana maledetta dove la squadra fatica a trovare la nuova quadratura.

I ragazzini si stanno comportando benissimo, dominando il campionato anche se l’eliminazione in Youth a causa di un errore personale di un calciatore pesa un pò sulla gestione interna visto che deve essere inculcata la mentalità vincente anche li dove il futuro avanza.