Dure dichiarazioni del presidente dello Schalke 04 Heinrich Von Toselund che si è sfogato con la stampa dopo le accuse di altri presidenti di essere bottega cara e spesso chusa.

Ecco le sue parole:“Negli ultimi tempi, da più parti sono arrivate illazioni sul conto della nostra squadra. Chi ci accusa di tenere prigionieri i giocatori, non permettendo loro di cambiare aria, chi ci punta il dito contro per una qualità della rosa che sembrerebbe immeritata.
Vorremmo ricordare a tutti che, per ottenere la rosa che abbiamo ora, negli anni abbiamo fatto tantissime operazioni di mercato, di fatto sempre autofinanziandoci, in quanto non abbiamo mai avuto grossi introiti dalle federazioni.
In particolare, vorremmo sottolineare come, nel corso di 6 stagioni, abbiamo ceduto giocatori del calibro di: Hatem Ben Arfa, Diego Godin, Gianluigi Buffon, Nicolas Gaitan, Diego Perotti, Artem Dzyuba, Franck Ribery, Andres Iniesta, Aleksandar Kolarov, Raul Albiol, Hulk, Gabigol”