La stagione 2019 è terminata nel peggior modo possibile perdendo anche la finale di Coupe de Ligue1 ma l’importante è che sia terminata.

La peggior stagione di sempre , sotto tutti i punti di vista.
Pessimo gioco , poca voglia e pessimi risultati.

Qualche minima soddisfazione in Ligue1 e con l’under23.
Non dovevamo esserci e forse era meglio non esserci, però si è deciso di terminare la stagione solare e di conseguenza ci prendiamo le nostre insoddisfazioni.

Ora oltre alla stagione si cestinerà tutto e se tra qualche mese le cose dovessero migliorare si continuerà , altrimenti sarà addio.
Si attenderà solo il verdetto sul capocannoniere di Ligue1 in cui Auba è al momento in testa ma Harry Kane è lì vicino pronto a spodestarlo e a portare il trofeo Ligue1 a Parigi.

I parigini devono più che un grazie ai nostri giocatori che con una prestazione determinata hanno sconfitto il Saint Etienne servendo su un vassoio d’argento il titolo al PSG.

Il Rennes resterà nel nostro cuore al di là di ogni cosa…