Al termine della stagione è del ciclo dei classe 1997 facciamo il punto sulla squadra under 23.

Partiamo dai portieri:
Francis Uzoho ultimamente ha avuto delle difficoltà nel suo percorso di crescita ma siamo fiduciosi per la prossima stagione, Anche per Loïc Badiashile sicuramente la prossima stagione sarà importante.

Ora parliamo dei difensori:
Moussa Niakhaté e Kevin Danso sono i migliori centrali in rosa e saranno due certezze per il futuro insieme ad Andrew Gravillon.
I Terzini ghislain Konan e Ballo Toure si contenderanno ancora la fascia sinistra mentre per la fascia destra gli emergenti Colin Dagba e Emerson dovranno dimostrare di valere il posto in squadra.

Il centrocampo vede il capitano Ibrahim Sangaré ormai in orbita prima squadra, in rosa pronti a non farlo rimpiangere saranno Idrissa Doumbia Mady Camara e djbril Sow.
Inoltre a centrocampo il giocatore più giovane della rosa Agoume è una scommessa che la società è sicura di vincere.

Per quanto riguarda gli esterni offensivi la rosa ha già visto la promozione di Jonathan Bamba in prima squadra e la società è alla ricerca di giovani talenti da inserire nella rosa.

Per l’attacco sono i due classe 2000 Moise Kean e jonathan David a garantire un futuro roseo per il reparto offensivo. Dopo questo anno la società è sicura di aver fatto un ottimo lavoro con il settore giovanile e sta raggiungendo un livello che la porterà in breve tempo ad essere tra le migliori rose al mondo.