Conclusasi la stagione, il Bayern tira le somme, terzi in campionato, semi finale del mondiale, quarti di champions, semi finale di coppa di DFB-Pokal…un bayern che non concretizza tutto cio che di buono aveva costruito nella prima parte della stagione.

Certo non è tutto da buttare, arrivare dove si è arrivati potrebbe essere visto in maniera positiva, dai più ottimisti.

La classica storia del bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto. Quello che è sicuro, è che ci sarà nuovamente molto da lavorare, rimanere in corsa su tutti questi fronti cosi a lungo ha sicuramente logorato fisico e mente dei giocatori che nel momento clou, non hanno saputo sfruttare al meglio le occasioni.

Il Tecnico, che come tutti gli anni non da mai per scontato un rinnovo contrattuale o una partenza, non lascia trapelare nessuna informazione a riguardo, la panchina del suo vecchio Milan è nuovamente disponibile quindi sicuramente ci sarà un suo interessamento ma per il momento sono solo supposizioni giornalistiche.

Il settore giovanile chiude un annata disastrosa per entrambe le sue formazioni U19 e U23, troppo impegnati con i social e in discoteca per poi deludere tutti sul campo e non permettere alla società di ammortizzare i costi di gestione del settore con il premio delle competizioni.

Ora mente e corpo alla nuova stagione, i dirigenti e gli scout sono già al lavoro per il mercato che sta per iniziare, si prevedono molte partenze e qualche colpo ad effetto!