Sarà una delle grandi novità di FIFA 17, un passo ulteriore che insieme ai miglioramenti grafici farà del nuovo gioco uno dei più completi di sempre. Si tratta dell’inserimento degli allenatori che appariranno sia durante le partite che nella nuovissima modalità ‘Carriera’ chiamata ‘The Journey’. Nelle prime immagini diffuse da EA Sports, si vede un allenatore sul terreno di gioco mentre festeggia e si lamenta con l’arbitro. Il primo tecnico scelto per mettere in scena questa innovazione è stato – neanche a dirlo – José Mourinho, manager del Manchester United. Ma lo Special One non sarà l’unico presente.

moufifa

Gli allenatori saranno 20 in totale, tutti della Premier League. La scelta è stata inevitabile, in questa stagione nessun campionato può vantare così tanti top manager: da Mourinho a Guardiola, da Klopp a Conte, passando per Wenger, Bilic, Ranieri e Pochettino. La decisione è dovuta anche all’accordo siglato dalla EA Sports con la Premier League, motivo per cui il campionato inglese avrà un ruolo privilegiato nel gioco. Tuttavia non è escluso che nel corso dell’anno facciano la loro comparsa tecnici titolati come Ancelotti, Simeone, Allegri, Luis Enrique, Zidane ed Emery.