Il Bayern Monaco ha scelto, sarà Angelo Brenca il nuovo tecnico!

Sentiamo le sue prime parole in conferenza stampa.

D: “Mister il Bayern lo ha scelto tra vari candidati, le prime sensazioni su questa scelta da parte del signor Rumenigge”
R:”Alla chiamata c’è stato un misto di emozione e soddisfazione, essere scelto per una panchina così importante fa onore e cercheremo di portare gioie sia al presidente che mi ha dato fiducia e sia a questa grande tifoseria.”

D: “Il presidente vi ha già riferito gli obbiettivi da raggiungere?”
R: “Innanzitutto vorrei precisare che a giorni conoscerò la rosa e potremmo capire meglio dove possiamo arrivare ma per il blasone di questo club bisogna essere competitivi. Cercheremo di imporci prima a livello nazionale come e giusto che sia perché solo imponendoci nella nostra lega possiamo prendere consapevolezza dei nostri mezzi per fare bene in Europa.”

D: “Mister, il vostro credo tattico qual’ è?”
R: “Non esiste un vero e proprio “credo” tattico, ha lavorato spesso con il 433 “contenimento” trovando la giusta quadratura ma sono capace di modellare il mio modo di giocare in base alla rosa a disposizione, insomma sarei capace di giocare anche con il 442″

D: “Mister c’è un po di scetticismo per la scelta da parte dei tifosi che chiedevano un allenatore già con un certo curriculum e non un esordiente come lei.”
R: “Capisco questo stato d’animo da parte dei tifosi non conoscendomi è giusto pensar male, starà a me e il mio staff far ricrede una piazza intera che chiede a gran voce di portare qualche trofeo. Da parte mia posso dire che sono stato scelto in tempi giusti per poter dare a questa squadra la mia mentalità e la mia tenacia. FORZA BAYERN MUNCHEN”