In questo mercato di riparazione è uscita la vera vena dirigenziale della società francese …..cioè non si è capito una beata minchia di quello che si è fatto

La società per giunta andrà in contro ad una multa salata ed al tesseramento di un difensore centrale di dubbia provenienza e sessualità , tutto questo per non sopportare i pianti continui del presidente dello Swansea ed al gran cuore che il presidente dei Les Dogues ha e che si distingue dalla maggior parte dei presidenti del Fifa Project

Detto questo andremo avanti per la nostra strada , pagheremo la multa e il cartellino di “sto specie di giocatore” , ma sia chiaro che non lo tessereremo mai nei Mastini di Lilla “Unica e vera squadra francese di cuore e mentalità aperta”

ALLEZ LES DOGUES

Articolo scritto e ideato da Giuseppe Torresi