Stagione finita per l’Arsenal, stagione difficile vissuta in due modi diversi. Prima parte negativa, fatta di tante sconfitte e soprattutto tanti rimpianti. Nella seconda parte la squadra è apparsa diversa, più concreta e più cinica, conquistando i punti necessari per la salvezza. E’ stata una lunga marcia, fatti di momenti deprimenti e momenti esaltanti. Il mister ha voluto rilasciare alcune dichiarazioni.

“Salve a tutti, a voi giornalisti, ai tifosi ed alla società. Volevo innanzitutto ringraziare tutti per il supporto e il sostegno di questa stagione.
Non è stato facile, non è stata una bella stagione, siamo consapevoli di questo. Dopo un grande mercato ci aspettavamo di più, e volevamo fare di più.

Purtroppo spesso non siamo riusciti a concretizzare e a portare i 3 punti a casa. Ad un certo punto la squadra era molto giù di morale, per fortuna il ritiro tra girone di andata e ritorno ci ha aiutato, a trovare stimoli, a trovare la grinta, la passione e la forza per prenderci sul campo la salvezza. Non so cosa ci aspetterà il prossimo mercato e la prossima stagione, i ragazzi per il momento sono in vacanza meritatamente, tra qualche settimana ci rivedremo e faremo il punto della situazione. Per il momento vi lascio con un messaggio. WE ARE THE ARSENAL”