Il Chelsea dopo un’annata, a dir poco contorta, è pronto per la nuova stagione 11.

Mister Di Sabatino, subito dopo la fine della stagione 10, si è preso una vacanza molto lunga, tanto che ormai son più di 30 giorni che non rivede i propri giocatori. Il raduno è previsto per il fine settimana, con una riunione tra dirigenti e allenatore per delineare il nuovo mercato; il lunedì inizierà poi la preparazione atletica. 

Molti giocatori hanno il posto incerto – afferma il DS dei Blues – a partire dal nostro stesso portiere, ai difensori centrali o ai terzini. Lovren pare abbia perso il suo equilibrio, Evra non riesce più a reggere i 90′ mentre Martin ancora è acerbo per giocare titolare; stessi dubbi Clyne: probabilmente la difesa, ad eccezione di Ginter, sarà rivoluzionata. 

A centrocampo la garanzia è sicuramente Toni Kroos, ma il suo ingaggio alto fa pensare a una cessione in cambio di un cc comunque buono. Joao Mario, Carlos Soler sembrano poco adatti e sembrano avere interesse da molti club; il Papu Gomez non è mai piaciuto al mister, nonostante abbia segnato più di 10 gol nella stagione. 

In attacco le garanzie sono quei 2, Mario Balotelli e Alexandre Lacazette, ma è molto probabile che ci muoveremo per cederne uno e rinforzare un altro reparto. Crediamo molto in Mario, è cambiato e vuole la nazionale, mentre il francese è molto deluso dalla NON vittoria della Premier League. 

Insomma – conclude il DS – i movimenti saranno molti, il caos sarà elevato, e soprattutto…attenzione alle clausole!