Il giorno tanto atteso è arrivato, il mister scioglie i dubbi , organizza una conferenza stampa per fare dichiarazioni sul suo fututo, al suo fianco il giocatore più forte della rosa; Gareth Bale.
Inizia alla conferenza stampa , via alle domande;

1)Mister il suo futuro è sempre più incerto, dove allenerà la prossima stagione?
”Innanzitutto voglio tranquillizzare i tifosi, dicendo che il mio ciclo in questa società non è ancora finito, quindi allenerò qui ancora a lungo, non me la sento di abbandonare una società cresciuta sotto la mia guida in questo momento.”

2) Quale sono state le motivazioni che vi hanno portato a questa decisione?
”E’ stato abbastanza facile prendere una decisione del genere, sono in una società importantissima, con giocatori di livello e una tifoseria unica, a questo si aggiunge un potenziale economico importantissimo, cosa posso chiedere di più?”

3) Da quando è seduto su questa panchina, le cose per il Bilbao sono cambiate in positivo, come giudica l’operato fatto fin’ora?
”Quando sono arrivato in questa società, la rosa era costruita su giovani di talento e di prospettiva, ho chiesto espressamente alla società di avere il totale controllo del mercato, diventando il cosiddetto ”manager inglese”, alcuni di quei giovani sono rimasti e cresciuti, in seguito ai numerosi trofei vinti che ci hanno consentito tra l’altro l’accesso per 6 stagioni consecutive nell’Europa che conta, ho avuto la possibilità di acquistare campioni già affermati per aumentare il livello tecnico della rosa. Bale al mio fianco ne è l’esempio, uno dei giocatori più forti al mondo gioca per la nostra squadra.

4) In campionato le cose sono andate più che bene, con 7 trofei nazionali vinti, un vero è proprio record. In Europa non si può dire lo stesso però, le 2 finali di champions perse pesano. Cosa pensa di fare per vincere il trofeo più ambito d’Europa?
”Arrivare in finale vuol dire essere una delle squadre più forti d’Europa, l’ultima l’abbiamo persa in modo molto sfortunato, infatti non ho potuto che applaudire i miei ragazzi, forse manca un pizzico di esperienza in più che stiamo acquisendo nel corso della stagione, magari dopo 2 finali perse la prossima può essere quella giusta”

5) Domanda a Gareth Bale – Com’è essere allenati da Mister Silvestre e cosa si prova a giocare nell’Atletich Bilbao?
”Il mister sul lato professionale è eccezionale, gli allenamenti sono funzionali e i risultati lo dimostrano, con lui ho un rapporto di stima reciproca, questa è una cosa fondamentale nel calcio. Negli ultimi anni questa società ha avuto una crescita esponenziale , lo dimostra la 2 posizione nel ranking Europeo, non può che far piacere ad un giocatore come me militare in una squadra del genere. Ho voluto partecipare a questa conferenza appunto per annunciare il mio rinnovo di contratto, sento che questa è la strada giusta, resterò a Bilbao ancora a lungo.

Fine della conferenza stampa.

Articolo scritto ed ideato da Antonio Silvestre