La nuova stagione è alle porte e mister Tafuro sta preparando la nuova avventura da allenatore della Fc internazionale. Entriamo subito nelle questioni tattiche e presentiamo la formazione che in questo precampionato è stata utilizzata maggiormente. In porta troviamo subito un volto nuovo, Stephane Ruffier, giocatore prelevato per una stagione in prestito per sostituire Il super Courtouis, anche lui ceduto in prestito. Scelta voluta per responsabilizzare la squadra nella fase difensiva e abbassarne il blasone generale ( legge imposta da EA SPORT 4,5 stelle sono meglio di 5). Il reparto difensivo si presenta con i confermati De Marcos, Smalling e Rojo che garantiscono tanta flessibilità e dinamismo. Mentre come terzino sinistro troviamo il nuovo entrante, lo svizzero Rodriguez. Rodriguez è stato voluto dal mister per poter spostare in avanti il jolly Alaba, infatti l’austriaco è stato impiegato sia sulla fascia sinistra del centrocampo che nel mezzo. Il centrocampo, quindi, dovrebbe presentarsi con Alaba ala sinistra , Matuidi e Barkley centrali e Mane a destra.

Passiamo al reparto offensivo, ad agire da seconda punta troviamo il fenomenale petite Diable Antoine Griezman. Il francese dovrà far coppia con uno tra Huntelaar, Cordoba e Arnautovic, anche se l’olandese sembra essere il favorito per il suo curriculum. Sulla prima punta, però, aleggia un po’ lo scetticismo della piazza dopo l’addio prematuro del croato Mario Mandzukic. Secondo alcune voci, sembra che il rapporto tra il mister Tafuro e il Croato si fosse incrinato dopo la panchina riservata a Marione nella finale del Mondiale per Club. Ai tempi i due erano tesserati del Barcellona. In fin dei conti possiamo dire che è stato un mercato oculato forse leggermente statico, con il completamento della rosa in alcuni reparti potenzialmente scoperti e l’acquisto di un giovane di belle speranze il nigeriano Isaac Success( ben 3 milioni spesi per lui). Del resto mister Tafuro è molto pragmatico quindi di sicuro ha preso tempo, necessario, per conoscere bene la squadra in questo mondo nuovo chiamato Fifa 17.