Av. de Concha Espina, 1, 28036 Madrid, Spagna
Santiago Bernabéu Stadium – E’ Il giorno di Gigi Ryo 31 anni presentato alla platea spagnola, il nuovo tecnico del Real Madrid inizia la sua conferenza stampa parlando uno spagnolo italianizzato, che ricorda molto una puntata di PASO ADELANTE.

“E’ stata un’estate davvero lunga e difficile qui a Madrid, dopo l’esonero al Rayo, sono stato avvicinato da molte squadre europee, ma il mio cuore, e la Fifa Project S.p.a. non volevano sentire ragioni… dovevo rimanere in Spagna.
Avevo anche messo in vendita il mio castello privato nella periferia di Madrid, ma una mattina, è arrivata LA TELEFONATA, l’unica telefonata che mi avrebbe convinto a restare ancora a lungo a Madrid ( e non era quella dello strozzino a cui devo ancora un sacco di soldi n.d.r. )
Florentino mi propose il paradiso, e io accettai di fare parte del suo progetto ed entrare nel fantastico mondo dei GALACTICOS!!!
Gli obbiettivi di questo Real sono altri rispetto a quelli del Rayo, certamente, ma siamo tutti convinti che con questa squadra, possiamo puntare in alto, talmente in alto che abbiamo programmato un escursione al Peñalara la montagna più alta qui in zona, proprio per abituarci alle zone che ci competono”.

MANU DE JUAN – AS.COM
Mister il mercato non è ancora incominciato, ma si parla già di accordi con alcuni dei suoi vecchi pupilli al Rayo… Cosa ne pensa?

“Beh… alcuni giocatori hanno esternato la volonta di lasciare il Rayo dopo il mio esonero, sicuramente qualcuno mi seguirà, alla chiamata del Real difficilmente si può dire di no”

…James?

“James…è stato il faro della squadra l’ultima stagione, tanto che i tifosi avversari hanno inventato un coro che faceva più o meno cosi..PALLA A JAMES… E S’ABBRACCIAMO.
È un giocatore importante per chiunque, può cambiare la partita con una giocata… è imprevedibile”

Ci sono invece voci che parlano di un Thiago Silva lontano da Madrid…

“Thiago è un mostro, thiago è l’unico giocatore al mondo capace di tenere su una difesa da solo… è ricercato in tutta europa ma non sappiamo ancora quale sarà la sua destinazione, magari rimarra a Madrid.
Era ad un passo dal Rennes… ma quel giorno si è presentato in sede di trattativa senza viso e scarpe… ed è stato scartato dal mister Di Stasio, e dal suo Direttore sportivo RAF”

Arrivano voci insistenti anche per una trattativa inoltrata per De Gea da parte del Manchester City…

“Queste sono tutte cazzate, con il Sig. Santonastaso non ho più nulla da spartire dopo il bidone Tielemans, lui e Rovazzi devono stare attenti alle Pandillas…”
Mister la vediamo alterata dopo questa domanda…c’è qualcosa che possiamo fare per calmarla?

“…ma non potevate mandarmi Sara Carbonero?”
“Grazie arrivederci…”