Stagione finita,nessun obiettivo raggiunto,una sola vittoria nel girone di ritorno…una stagione disastrosa.

Mister cosa puo dirci:

Mister Brunazzo: “Si saluta la premier, abbiamo passato due belle stagioni, incontrato avversari validi, ci si è permessi di subire insinuazioni (vista la carriera al project una follia) senza mai sentire una scusa, ma si è andati avanti pensando solo al calcio giocato…nelle 2 stagioni abbiamo provato a cambiare vari moduli,abbiamo provato a volare bassi, abbiamo provato ad alzare l’asticella del livello dei giocatori da portare in rosa…ma niente…abbiamo provato a chiedere il supporto del pubblico, ed è stato fantastico anche a retrocessione matematica era tutto esaurito lo stadio.

Chiedo scusa ai tifosi per non aver mantenuto le promesse, chiedo scusa alla società per aver creduto in me, e non è arrivato niente, chiedo scusa ai calciatori, per non avergli permesso di trovare nuove soluzioni e magari vincere qualcosa..

Ora è tempo di dare spazio ad alcune mie riflessioni…cosa ho sbagliato e cosa potevo fare,ma nella testa mi gira da qualche giorno,forse è il caso di fermarsi…rimettere a posto le proprie idee…ritrovare gli stimoli…ritrovare le energie necessarie perse completamente con questo fifa18…la vita nel privato pure è cambiata, l’arrivo di alcuni cambiamenti ti porta via tante energie e non trovi il tempo per allenare bene la squadra come vorresti…quindi il tempo che passerà da questo fine stagione a inizio della nuova lo passerò pensando a cosa vorrò fare prima di continuare ad allenare…una decisione da prendere molto dura ma il tempo delle decisioni è arrivato